Filosofia e Comunicazione - Profili professionali

Il Corso di studio prepara laureati in grado di comprendere e affrontare problemi e tematiche, che sollecitano per la loro soluzione anche l'apporto di una prospettiva filosofica, questo grazie all'acquisizione di una buona padronanza dei metodi riguardanti l'analisi e l'interpretazione dei problemi, le modalità argomentative e lo studio delle discipline della comunicazione e delle scienze umane.
Inoltre i laureati sono in grado di affrontare direttamente i testi (anche in lingua originale), con uso appropriato degli strumenti bibliografici

Il Corso di Studio favorisce l'acquisizione delle competenze di base e specifiche riguardanti l'autonomia di giudizio e le risorse critico-valutative, utili nelle funzioni a cui i laureati saranno chiamati nei diversi contesti di lavoro, grazie a una solida preparazione filosofica integrata dallo studio delle discipline comunicative e delle scienze umane.

Possibili ambiti occupazionali. La preparazione nell'ambito della comunicazione, coniugata con il solido spirito critico del laureato in filosofia, ti offre sbocchi principalmente nei seguenti campi: editoria, promozione e divulgazione culturale, pubbliche relazioni, giornalismo (previo concorso) e pubblicità, attività relative alle biblioteche e alla gestione di banche dati, formazione e gestione di personale all'interno di aziende e in società di consulenza, attività nelle amministrazioni pubbliche. La laurea magistrale permetterà inoltre di accedere alla carriera di insegnante.